Romagna: nasce azienda unica per il trasporto pubblico

di marc Commenta

Si chiamerà Start Romagna, la spa derivante dalla fusione tra Avm di Forlì-Cesena, Atm di Ravenna e Tram Servizi di Rimini, che rappresenterà una rivoluzione per il trasporto pubblico romagnolo; le tre aziende municipali si uniranno per dare vita a un soggetto unico per la gestione dei trasporti nelle tre province.

La nascita di Start Romagna rappresenta l’esito finale di un cammino avviato nel 2008 e che già nel 2009 aveva visto la nascita della holding Start Romagna spa; i soci di riferimento – le Province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini ed i Comuni di Forlì, Cesena, Ravenna e Rimini – avevano già fatto confluire nella holding le quote di partecipazione delle singole società, che avevano però continuato ad operare autonomamente.

Nel frattempo, si proceduto a preparare la fusione vera e propria, che culminerà con l’Assemblea straordinaria convocata per il prossimo 28 settembre, nel corso della quale si voterà l’approvazione definitiva della fusione.

Già nei giorni scorsi la Giunta Comunale di Cesena ha dato il via libera al progetto di incorporazione dei tre soggetti, delineato dalla dirigenza delle rispettive imprese, e che dovrà poi ricevere l’approvazione del Consiglio Comunale.

Il sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l’Assessore alla Mobilità Maura Miserocchi hanno sottolineato in proposito che la fusione risponde a quanto previsto Legge Regionale, 10/2008, a sostegno di questo genere di iniziative, e hanno espresso la convinzione che tale progetto produrrà significative economie di scala e rilevanti sinergie nella gestione funzionalità dei servizi, aprendo la strada a più ampie strategie.

Il progetto è stato sostenuto proprio per questi motivi, anche sulla scorta di analoghe esperienze di successo in altri settori, come la sanità; l’azienda avrà peraltro sede proprio a Cesena; il passo successivo sarà la ricerca di un partner privato che partecipi al capitale della società, cui seguirà la gara per l’affidamento del servizio di trasporto pubblico romagnolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>