Bilanci aziendali, MPS chiude 2010 con utili in forte crescita

di marc Commenta

Monte dei Paschi di Siena ha reso pubblici i dati relativi al proprio bilancio aziendale per il 2010. Dati molto positivi, che ora cercheremo di analizzare nel dettaglio, cercando di comprendere in che modo è stato realizzato lo sviluppo degli utili netti.

L’elemento che infatti risalta maggiormente nell’analisi di questo bilancio aziendale è proprio il profitto, che nel 2009 era pari a 220,1 milioni di euro, e che nel 2010 è invece salito a quota 985,5 milioni di euro, con un salto in avanti davvero sorprendente.

Tuttavia, occorre anche chiarire che gran parte di questo balzo è stato garantito dalla presenza di una plusvalenza di circa 405 milioni di euro, derivante dalla cessione di alcuni immobili strumentali di proprietà del gruppo Monte dei Paschi di Siena.

Ad ogni modo, la positività dei risultati ha permesso all’istituto di credito di poter erogare un dividendo pari a 0,0245 euro per le azioni ordinarie, con un valore complessivo dei dividendi pari a 167,7 milioni di euro.

Per quanto riguarda gli elementi patrimoniali, la banca ha conseguito un indice core Tier 1 pari a 8,4 punti percentuali. Il valore del patrimonio netto è cresciuto del 10%, a fine 2010, con un importo in termini assoluti pari a 17,15 miliardi di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>