Da Telecom Italia ed Espresso nasce Persidera per il digitale terrestre

di Michele Costanzo Commenta


Si chiama Persidera la nuova società che riunirà sotto una gestione unitarie le attività di operatore di rete di Telecom Italia Media e del Gruppo Editoriale L’Espresso nel settore del digitale terrestre. Il perfezionamento dell’accordo tra i due gruppi è stato raggiunto dopo aver ottenuto le autorizzazioni previste dalla normativa italiana.

Con la nascita di Persidera si avrà l’integrazione delle attività di operatore di rete attualmente gestite da Telecom Italia Media Broadcasting S.r.l. (TIMB) e Rete A S.p.A. (Rete A). In termini formali TIMB assumerà la nuove denominazione di Persidera e adotterà la forma giuridica di Società per Azioni (S.p.A). Persidera inoltre avrà il controllo dell’intero capitale di Rete A. Sul piano più strettamente azionario Telecom Italia Media deterrà il 70% del capitale azionario di Persidera mentre il restante 30% sarà detenuto dal Gruppo Editoriale L’Espresso.

Sul versante delle attività industriali con Persidera nasce il primo operatore di rete indipendente per il mercato del digitale terrestre. La nuova società disporrà di 5 multiplex digitali e di una eccellente copertura del territorio. Notevoli vantaggi sono inoltre attesi dalle sinergie industriali che sarà possibile tra le strutture di TIMB e Rete A. In questo senso Persidera si candida a diventare punto di riferimento primario per tutti gli operatori del digitale terrestre, nazionali ed esteri, interessati ad operare in Italia. La qualità e la capillarità delle rete gestita da Persidera offre infatti l’opportunità di entrare nel mercato televisivo in maniera rapida e competitiva. Si prospettano quindi interessanti opportunità anche per una crescita dell’offerta e della concorrenza nel digitale televisivo.

Ai vertici di Persidera è stati nominati Massimo Confortini nel ruolo di presidente. E’ stato inoltre confermato l’incarico di Amministratore delegato per Paolo Ballerani.

[Via | Telecom Italia]
[Photo Credits | OpenClipArt]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>