Struttura aziendale, Poste diversifica con SDS

di Michele Costanzo Commenta


La recente acquisizione da parte del Gruppo Poste Italiane di System Data Software è parte di un processo di diversificazione che ha trainato lo sviluppo del gruppo modificandone profondamente la struttura aziendale. Con SDS in particolare Poste Italiane punta a rafforzare la propria presenza nel settore della salute.

L’acquisizione dell’intero capitale sociale di System Data Software avverrà attraverso controllata Poste Vita che opera già da molti anni nel settore assicurativo. L’operazione avviene sulla base di un corrispettivo di 20 milioni di euro che verranno pagati in più tranche anche in funzione del raggiungimento di alcuni obiettivi sul business a medio termine di SDS.

System Data Software opera in Italia dal 1998 e si caratterizza per una struttura aziendale centrata sulla fornitura di innovativi servizi per la gestione di una centrale operativa del settore della salute. SDS offre servizi per la gestione del contact center, della rete delle strutture convenzionate e dei pagamenti.

Con l’acquisizione di SDS più livelli della struttura aziendale del Gruppo Poste Italiane avranno la possibilità di sviluppare nuove sinergie a partire dal settore assicurativo che in particolare potrà offrire alle famiglie italiane prodotti e servizi legati all’assistenza ed alla salute. Si tratta di un settore di crescente importanza che sempre più italiani scelgono per affiancare e integrare quanto offerto dal servizio sanitario nazionale. In questo senso il Gruppo Poste Italiane guarda ad una offerta molto trasversale e modulare che si adatti alle esigenze dei clienti e resti accessibile a tutti.

Con SDS Poste Italiane punta a guadagnare peso anche nel settore business con lo sviluppo di offerte mirate al settore delle polizze collettive.

[Via | Poste Italiane]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>