Come si valorizzano le competenze aziendali? Mappatura

di Sofia Martini Commenta

L’analisi delle competenze è uno mezzo di verifica nonché di sviluppo aziendale, un processo evolutivo atto ad orientare investimenti, strategie e miglioramento organizzativo. E’ notorio che il concetto di competenza è applicabile al concetto di vita professionale. Fatta questa premessa, è possibile focalizzarsi sulle abilità personali più strettamente connesse al core business aziendale, coesistendo e interagendo con il sapere collettivo e le risorse tecnologico-finanziarie dell’organizzazione. Il primo elemento da tenere d’occhio per valorizzare le competenze aziendali è il competenze core.

Mappatura

Ma come fa un’azienda a valutare il proprio sistema di competenze? E come si fa a valorizzare questi beni intangibili eppure concreti? Una soluzione consiste nella realizzazione di una mappatura, ovvero di un modello di rappresentazione delle competenze aziendali. Al fine di dettagliare le competenze distintive (core competences), si analizza la posizione attuale dell’azienda per arrivare agli obiettivi strategici di crescita, individuando le competenze necessarie durante questo percorso. Per sviluppare la rete di competenze, si individuano le corrispondenze tra le competenze individuate e le singole figure dell’organizzazione ragionando per aree organizzative.

Nella pratica si seguono i seguenti passaggi:

Censimento: si verificano le competenze presenti in azienda;

Verifica: si effettua il confronto tra competenze proprie e loro corrispondenza con quanto programmato;

Confronto: si condividono i risultati dell’analisi con i soggetti interessati.

Sviluppo e PDCA:  programmare l’incremento del bacino di competenze (formazione, job rotation, personale esterno…) come parte di un ciclo di Deming, in quanto è necessario far fronte a verifiche e adattamenti continui. Nel seguire questo approccio è necessario tenere presente la duplice natura delle competenze: non basta individuare quelle distintive, è necessario imparare a valorizzarle nel sistema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>