Alberghi, crescono arrivi e presenze nel II trimestre

di Michele Costanzo Commenta


Il secondo trimestre del 2015, secondo alcuni dati diffusi dall’ISTAT, ha registrato un incremento sia negli arrivi che nelle presente nelle strutture ricettive italiane. Il dato positivo del settore nel suo complesso si ritrova sia nei dati riferiti agli alberghi che in quelli degli esercizi extralberghieri.

Nel dettaglio delle cifre il secondo trimestre dell’anno ha registrato 31,6 milioni di arrivi negli esercizi ricettivi italiani, un valore in crescita del 2,2% rispetto allo stesso periodo dello sorso anno. Quasi 15,4 milioni sono stati gli arrivi da parte dei cittadini residenti in Italia (+2,1%) mentre gli arrivi di cittadini non residenti in Italia sono stati 16,2 milioni (+2,3%).

In crescita sono anche le presenze, intese come numero di notti di permanenza in alberghi o altre strutture ricettive. Nel secondo trimestre infatti si sono registrate complessivamente 96,4 milioni di presenze con una crescita dello 0,8% rispetto allo stesso periodo del 2014. In leggero calo è invece la permanenza media scesa da 3,09 giorni a 3,05 giorni. In termini di presenze il contributo dei residenti è stato pari a 43,4 milioni (+0,3%) mentre il contributo dei non residenti è stato pari a 53 milioni (+1,2%).

Gli alberghi rappresentano le strutture ricettive con la maggiore quota di mercato: nel trimestre gli esercizi alberghieri hanno registrato infatti quasi 24,8 milioni di arrivi (+2,1% sullo stesso periodo del 2014) mettendo assieme un totale di 66,9 milioni di presenze (+1,1%). La durata della presenza media negli alberghi è scesa da 2,73 a 2,70 giorni e si colloca su valori sensibilmente più bassi di quelli registrati negli esercizi extralberghieri. Questi ultimi hanno registrato 6,8 milioni di arrivi (+2,7%), 29,5 milioni di presenze (+0,2%) ed una permanenza media di 4,34 giorni (in calo rispetto ai 4,44 giorni dello scorso anno).

[Via | ISTAT]
[Photo Credits | OpenClipArt]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>