Aziende: è ancora tempo di economia

di Francesca Commenta

 Nessun esperto del settore ne ha dato conferma ufficiale, eppure sembra che la crisi economica che gli anni scorsi tanti problemi ha creato, si stia piano piano allontanando. Magari è soltanto una visione troppo positiva di quello che circonda il mondo aziendale e del lavoro, ma in fordo tutti hanno bisogno di crederci. Nonostante questo è ancora tempo di grande economia nelle imprese, sia per non rischiare di ritrovarsi improvvisamente senza budget e poi perchè  bisogna riprendersi dopo una manciata di mesi fin troppo duri.

Quello che si teme, in fondo, è che però ormai le strutture aziendali abbiano imparato che si può limitare il personale facendolo lavorare un tantino di più e sempre con lo stesso stipendio e le assunzioni possano continuare a rimanere appannaggio di pochi fortunati, di coloro che avevano firmato il tanto sospirato contratto a tempo indeterminato quando l’economia non era al collasso totale.

Mai disperare, soprattutto se si è molto giovani, perchè la nuova tendenza è quella di dare vita ad incentivi e agevolazioni alle aziende che scelgono un ragazzo laureato e quindi con poca esperienza e di certo gli imprenditori non si faranno scappare una opprtunità di contare su più personale e di ricevere degli aiuti. Del resto, coloro che lavorano da poco hanno più energia e, soprattutto, maggiore motivazione per cui imparano in fretta. Ancora, mostrano quasi sempre una mente creativa e piena di idee. Proprio quello che ci vuole in una azienda che deve riprendersi e mantenere quel precario equilibrio sul mercato, magari riuscendo a raggiungere i propri obiettivi nel più breve tempo possibile. Qual è la soluzione? Aspettare con calma e sperare nel futuro? In effetti, è sempre il caso di muoversi e farsi valere, anche perchè adesso più che nei mesi scorsi c’è qualche possibilità maggiore di essere assunti ma è quasi certo che questo stato di economia aziendale non potrà perdurare per sempre:  i tempi migliori dovranno arrivare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>