Social network aziendali: il futuro nelle tue mani

di Francesca Commenta

110 messaggi al giorno: si tratta solo di una media, ma sembra che tra email e chat, i leader delle aziende ricevano almeno questo numero di richieste di contatti. Una prospettiva abbastanza stressante se moltiplicata per tutti i giorni della settimana e associata ad altri impegni eventuali come videoconferenze, documenti da controllare, tabelle da rivedere e presentazioni digitali. Se a ciò si aggiunge che alcuni vengono visionati via cellulare e altri sul computer, il rischio che sfugga qualcosa di importante è ben più che reale.

Un vero successo sarebbe quello di riuscire a creare in un prossimo futuro, una piattaforma che riunendo messaggi e numeri all’interno, fosse in grado di gestire i processi lavorativi in ufficio e all’esterno. Una buona idea potrebbe essere quella di ripensare ad una sorta di nuovo social network adatto allo scopo, che on line riuscisse a connettere in tempo reale il capitale umano di un’azienda.

Da poco, ad esempio, Ibm, ha dato vita ad una piattaforma che associa i profili di clienti e colleghi, uniti con dati e notizie, aggiornate anche in tempo reale da internet e ci si è resi conto che questo aiuta anche ad aumentare la produttività e a diminuire lo stress da mancanza di informazioni utili alla propria mansione. In tema di social network, sembra che entro il 2014 il giro d’affari si moltiplicherà perchè le reti sociali online facilitano la connessione tra le persone e collegano gli strumenti in grado di far muovere una azienda, a passi veloci, verso i propri obiettivi. Tra le applicazioni per le imprese, quindi, si attendono nuovi e interessanti “social sofware”già nei prossimi anni o forse nei prossimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>