Google+: perfetto per le aziende?

di La redazione Commenta

Ha da poco fatto il suo ingresso in un mondo super tecnologico che è in continua evoluzione, eppure Google+ sembra già essere un successo ed apprezzato parecchio da moltissimi ammiratori che innanzitutto hanno prestato attenzione al lato “consumer”. In realtà, comunque, potrebbe avere un enorme richiamo e potenzialità ancora non del tutto scoperte, pure nei confronti delle aziende, ma probabilmente è ancora troppo presto per iniziare a lavorare in questo senso, almeno per molte imprese. Altre, invece, hanno già gli occhi puntati su quello che rappresenta un chiaro investimento che può fornire risultati interessanti in pochissimo tempo.

I benefici immediati intanto potrebbero essere legati principalmente al posizionamento dei siti con evidenti implicazioni SEO e soprattutto i blog e le pagine istituzionali potrebbero trarne grossi giovamenti. Google+ quindi è in grado al momento di annebbiare social network imbattibili come facebook anche perchè può essere sfruttato sempre di più.

Sarà dedicato, in pratica, sia ai comuni utenti che alle aziende, una sorta di social network veramente sociale e adatto ad ogni esigenze e probabilmente questa è una delle sue caratteristiche più determinanti capace di catturare immediatamente l’attenzione degli utenti. In più è semplice ed intuitivo e tiene d’occhio la privacy e le informazioni messe in rete da chi è iscritto.Per il settore lavorativo gli scenari sono imprevedibili ma potrebbe modificarsi radicalmente il modo di lavorare sul Social Media Marketing così da diffondere il brand di una struttura iniziando una promozione on line. Gli obiettivi, chiaramente, giungerebbero pure offline. I profili professionali giungeranno presto come conferma Jeff Huber, Google VP of Local and Commerce. Grandi vantaggi, infine, potranno ottenere pure le piccole imprese, che potranno fare promozione a costo praticamente zero.Prima però potrebbe essere la volta delle imprese più grandi. Staremo a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>